Foto Pianta

CURCUMA

( CURCUMA, TULIPANO DEL SIAM )

Famiglia

ZINGIBERACEAE

Origine

Origine

ASIA TROPICALE

Tipo

Tipo

ERBACEA PERENNE, OFFICINALE, FIORITA

Fioritura

Fioritura

  • GEN
  • FEB
  • MAR
  • APR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
  • NOV
  • DIC
Esposizione

Esposizione

MOLTA LUCE, MA NON AL SOLE

Terreno

Terreno

TORBA

Irrigazione

Irrigazione

Necessita di una costante umidita' del substrato durante tutto il periodo vegetativo, irrigare circa 1 volta ogni 3 giorni. Usare preferibilmente acqua tiepida.

Particolarità

Particolarità

I rizomi delle Curcume possono essere utilizzati anche per scopi officinali. La C. Alismatifolia è conosciuta anche come ' tulipano del Siam'.

Cura

Cura

TERRENO: necessita di un ottimo substrato ricco di torba. ESPOSIZIONE: tenere in zona molto luminosa. TEMPERATURA: essendo una pianta di origine tropicale non sopporta gli sbalzi di temperatura, conservare a temp. tra 18 e 22'C. CONCIMAZIONE: si consiglia di concimare tutte le settimane. FIORITURA: importante l'asportazione dei fiori sfioriti, una grande intensita' luminosa, una buona concimazione ed un'atmosfera ricca di umidita'. Durante la fioritura e' bene non spostare la pianta che potrebbe avere uno shock.

Descrizione

Descrizione

Pianta tuberosa con foglie di forma lanceolata assurgenti all'interno delle quali si origina lo stelo fiorale terminante con delle bellissime infiorescenze dalle brattee rosa/viola. E' una pianta coltivata anche per la produzione del fiore reciso. La fioritura della pianta in vaso ha una durata di circa 2 mesi. E' una pianta estremamente nuova, dato che solo dal 1993 e' stata introdotta in commercio.