Foto Pianta

CAMPANULA

( CAMPANULA )

Famiglia

CAMPANULACEAE.

Tipo

Tipo

ERBACEE, PERENNI (ANNUALI, BIENNALI)

Fioritura

Fioritura

  • GEN
  • FEB
  • MAR
  • APR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
  • NOV
  • DIC
Esposizione

Esposizione

PIENO SOLE, MEZZ'OMBRA.

Terreno

Terreno

QUALUNQUE, DA GIARDINO.

Impieghi

Impieghi

Le piante del genere Campanula vengono impiegate per le bordure e le aiuole in generale, per il giardino roccioso e quello alpino, per realizzare vasi fioriti ed anche per produrre fiori recisi.Alcune specie perenni a portamento strisciante hanno funzione di tappezzante.

Descrizione

Descrizione

Al genere Campanula appartengono piante erbacee e suffruticose (suffrutice: pianta con parte basale legnosa, su cui si formano annualmente germogli, che restano erbacei e seccano all'inizio della stagione avversa), perenni sempreverdi o caducifoglie (le annuali e le biennali sono impiegate piu' raramente), dal portamento eretto, talvolta strisciante, cespuglioso.Esistono numerose forme nane che raggiungono una altezza di 6-30 cm., e altre specie grandi che arrivano a 1,0-1,2 m.I fiori sono riuniti in infiorescenze (racemi) piu' o meno radi.La forma della corolla dei fiori puo' variare con la specie: campanulata, a coppa, campanulata ma ristretta verso l'alto.I colori variano dal bianco, al crema, all'azzurro, al porpora, al viola, nelle diverse tonalita' e intensita'.La fioritura avviene da maggio a settembre, a seconda delle specie.