Foto

BOUGAINVILLEA GLABRA

(BOUGAINVILLEA, BUGANVILLA)

Famiglia

Nyctaginaceae

Origine

Origine

BRASILE

Tipo Pianta

Tipo Pianta

CESPUGLIO E/O RAMPICANTE, FINO A 6-8 M. SEMPREVERDE

Fioritura

Fioritura

  • GEN
  • FEB
  • MAR
  • APR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
  • NOV
  • DIC
Esposizione

Esposizione

MOLTA LUCE, SOPPORTA ANCHE IL SOLE DIRETTO

Irrigazione

Irrigazione

Data la grande estensione di foglie che puo' raggiungere è molto esigente in acqua, soprattutto durante l'estate. In questo periodo annaffiare anche tutti i giorni, soprattutto se e' in vaso. Durante l'inverno rallentare molto, fino quasi a sospendere le irrigazioni, in modo da mandare la pianta in riposo e preservarla maggiormente da danni da freddo.

Descrizione

Descrizione

Pianta rampicante, legnosa, con spine, presenta un rapido e vigoroso accrescimento. Il fiore vero e' insignificante ed e' costituito da un tubicino con all'apice una rosetta di minipetali bianchi. L'infiorescenza per la quale e' conosciuta e' formata da 3 brattee vivacemente colorate in rosso, rosa, viola, o lilla. Fiorisce in marzo e continua la fioritura fino a Settembre-Ottobre.

Particolarità

Particolarità

Esistono varieta', soprattutto a fiore lilla, che si possono tenere con successo in casa. Tra queste ricordiamo: 'Alexandra', 'amethyst' e 'Dania.'.
Esse possono essere coltivate come piante cascanti oppure come rampicanti a condizione di fornire loro i necessari sostegni.

Cura

Cura

TERRENO: si adatta a tutti i terreni.
ESPOSIZIONE: deve essere esposta al sole anche diretto. E' preferibile che sia accostata a un muro affinche' risulti piu' riparata durante l'inverno. Vive bene all'esterno nelle zone a clima mite, riparate e temperate.Teme le gelate dell'inverno e soprattutto i ritorni di freddo primaverili. Nelle zone piu' fredde , durante l'inverno, occorre ricoverare le piante all'interno, in quanto non sempre sopravvive a temperature per molto tempo sotto gli 8-10'C.
CONCIMAZIONE: Necessita di abbondante concimazione soprattutto di azoto a causa della crescita vigorosa. E' bene concimare quindi mensilmente in primavera, estate e autunno.
RINVASO: Si rinvasa a gennaio e si concima a fine inverno.
POTATURA: Se la pianta si espande troppo e' bene ridurla con una potatura, anche drastica, da fare a settembre o a febbraio. Per agevolarne la crescita si consiglia di dotarla di un graticcio o struttura su cui arrampicarsi e ancorarsi.

Impieghi

Impieghi

Soprattutto mazzolini da sposa